Occhiali da Vista Bvlgari BV4133B 504 asIRlL4a4t

SKU66966418
Occhiali da Vista Bvlgari BV4133B 504 asIRlL4a4t
Occhiali da Vista Bvlgari BV4133B 504
Più letti

Occhiali da Vista Guess GU2602 092 FCzSG5emS6
Salute Tempo di lettura: 3 minuti 0

Condividi su Facebook
Occhiali da Vista Chloe CE 3600 601 tY5J0

Argomenti trattati

La tubercolosi è una malattia conosciuta fin dai tempi antichi che, ancora oggi, non è stata del tutto debellata. Quali sono i tempi di incubazione della patologia? Esiste anche un apposito vaccino per la tbc. Conosciamo meglio questa malattia.

tubercolosi

Tubercolosi

La tubercolosi è una malattia di origine batterica , quindi causata da un batterio. Viene indicata anche con il nome di TBC ed è infettiva e molto contagiosa, oltre ad essere anche grave. E’ causata dal Mycobacteium tuberculosis o bacillo di Koch. In genere interessa i polmoni. Il malato di tubercolosi viene contagiato attraverso le goccioline di saliva espulse dal malato durate i colpi di tosse, sputi o starnuti. E’, quindi, una malattia che si propaga per via area. La maggior parte delle persone che entrano in contatto col batterio, però, non sviluppano i sintomi della malattia.

origine batterica

L’infezione, quando va avanti, arriva ai reni, all’apparato circolatorio e genito urinario, fino ad arrivare anche alla pelle.

La turbercolosi può portare ad ematuria (sangue nelle urine), ma anche emottisi, ovvero sangue che fuoriesce dalla bocca attraverso i colpi di tosse. C’è da dire, però, che la diffusione extrapolmonare avviene più frequentemente nei bambini e nei malati cronici, come gli immunodepressi. Oggigiorno la tubercolosi è curabile ma, se non viene trattata in modo adeguato, può essere fatale. Può arrivare a far comparire forti dolori alle ossa, ma anche meningite. E’ utile essere tempestivi nel ricorrere al medico.

è curabile

Cerchiamo di capire, adesso, qual è il tempo di incubazione della malattia. Differentemente dalle malattie infettive, la tubercolosi non sembra avere un tempo di incubazione particolare. Generalmente, la persona che riceve una diagnosi di tubercolosi viene isolata, a casa o in ospedale, per evitare il contagio. In genere, il contagio può avvenire in due o tre settimane. In questo periodo, la persona rimarrà isolata.

tempo di incubazione

La terapia, però, deve avvenire per almeno sei mesi e deve essere ovviamente prescritta dal medico.

Related videos
X

Dobbiamo dire che più del 90% delle persone che entrano a contatto con il bacillo, non sviluppano la malattia. La metà del 10% di coloro che svilupperà la malattia, lo farà entro due anni. Il rischio di sviluppare la patologia è, ovviamente, più grande in caso di difese immunitarie insufficienti , a causa di altre malattie, chemioterapia e uso di farmaci immunosoppressori, diabete, abuso di alcol e tabacco.

NOTE DI FIABA

Rai.tv

Ciao .

Esci da My Rai.Tv Modifica i tuoi dati
Download File
Tweet

ripropone, a cura di Elisabetta De Toma , percorsi fantastici tra letteratura e musica andato in onda nel 1996 su Radio3 con la cura di Antonella Calzolari e le voci di Giorgio Albertazzi , Paolo Poli , Rita Savagnone e Gianni Bersanetti . Temi delle 13 puntate: Il Talismano, Il Tempo, Il Riso, I Luoghi, Il Sortilegio e l’Incantesimo, L’Eroe, Il Personaggio mitico, Apparizione e Scomparsa, Gli Animali, La Prova, La Metamorfosi, Il Cibo, Il Dono.ne ha incontrato il registaper ricostruire suggestioni e ricordi di un lavoro così originale e fantasioso.Amo la musica, favole ne ho scritte tante...mi sembrava naturale mettere le due cose insieme, anche se poi la proposta di Antonella Calzolari era sottile ed originale. Ma non ho mai pensato di chiederle come le è nata l'idea, eppure di recente siamo tornati a lavorare insieme, ha pubblicato per Fermenti il mioCerto un elemento decisivo è stata la sua esperienza di insegnante, insieme ai suoi studi sul percorso della fiaba: l'eroe parte da casa e va in giro per il mondo; riceve un talismano da usare in caso di difficoltà; si scontra con un terribile e quasi impossibile rivale..... Quando mi proposero il programma mi piacque moltissimo, ma lei non l'avevo mai vista.Mi chiamò un dirigente con aria depressa, credo volesse ringraziarmi per un programma a pezzi che gli avevo riparato, i registi vengono spesso chiamati in situazioni di emergenza, come l'idraulico. Mi chiese se volevo occuparmi di questo programma, dicendomi che non c'era bisogno che mi sprecassi granché. Antonella Calzolari non la conoscevo. Lessi i copioni, mi piacquero moltissimo. Io penso che se si fa una cosa bisogna cercare di farla al meglio, poi sono anche un pòcome si dice a Roma, sciupare un'idea così bella mi sembrava un delitto e come attori cercai di avere il meglio.Così chiamai Paolo Poli, Giorgio Albertazzi, Rita Savagnone e Mariangela Melato. Tranne quest'ultima, gli altri accettarono subito, anche grazie ad una buona consuetudine di lavoro insieme. Albertazzi era in tournée e così lo registrammo alla sede RAI di Firenze.La collaborazione con Raffaele Vincenti, il capotecnico. Ora lui fa il sociologo, ha scritto un bel librosulla trasmissione. Lavoravamo tanto e ci facevamo le più matte risate, sembrava di essere tornati ai momenti più belli del Liceo. E' uno dei miei amici più cari, siciliano, come quasi tutti i miei amici, mentre io sono un pò romano e un pò senese.Nel copione, che era molto bene articolato, c'erano indicazioni assai precise. La Calzolarisa molto di musica ed in mezzo ai musicisti vive, suo marito Giulio Albonetti è un ottimo pianista. Quanto alla scelta delle edizioni, la cosa era molto delicata, ma lì fu decisiva la collaborazione di Andrea Fasano.

percorsi fantastici tra letteratura e musica

Perlunica s.r.l. società unipersonale

Via della Sierra Nevada,106, 00144 Roma P.IVA 08960761008 C.C.I.A.A. di Roma 1130135 N. REG. IMP. 08960761008 del 20/4/2006 CAP. SOCIALE €10.000

Cookie info

Questo sito utilizza cookies. Acconsenti all'uso dei cookies di questo sito web. Informativa completa